Ponti strani più o meno noti. Ecco dove sono e quali visitare

Ponti famosi e ponti strani. Il mondo è pieno di strutture costruite dall’uomo per superare un ostacolo naturale o artificiale. Costruzioni del tutto funzionali ma che in alcuni casi sono diventate delle vere e proprie attrazioni e mete del turismo di massa. Sia per la loro bellezza ma anche per la loro “stranezza“. Le moderne strutture di attraversamento, infatti, sposano l’ingegneria con l’arte.

Henderson Waves, Singapore. Fonte Foto: wikimedia commons

Ponti strani in tutto il mondo: dall’Australia alla Cina

Al mondo esistono tantissimi ponti, più o meno noti a più, dalle forme più strane. Strutture nate per favorire o permettere l’attraversamento ma che, proprio per la loro forma sono anche diventati delle vere e proprie attrazioni. È il caso, per esempio, del Webb Bridge di Melbourne, in Australia. Il ponte non è segnato da tutte le guide turistiche, ma con la sua struttura tubolare contorta, crea atmosfere molto suggestive, soprattutto al tramonto. Il ponte Webb è stato costruito da una equipe di architetti e di artisti, ed il risultato è davvero scenico. Per i più romantici un altro ponte da visitare è quello sul fiume Tuo Jiang, nell’antica città di Fenghuang in Cina. Si tratta di una doppia fila di pilastri di pietra che sporgono dalle acque e permettono l’attraversamento pedonale. Sempre in Cina, a Tianjin c’è l’unico ponte al mondo con una gigantesca ruota panoramica di 120 metri: il Chihai Bridge. Tra i ponti strani costruiti nel mondo, va annoverato anche il ponte pedonale Henderson Waves: si trova a Singapore ed è costituito da un serpentone di 274 metri di legno e acciaio con cui si arriva al monte Faber. È alto 36 metri e offre a chi lo percorre una vista spettacolare. In Europa, infine, si può far tappa ad Amsterdam, capitale dell’Olanda, è attraversare il Pythonbrug, il ponte rosso lungo 90 metri che collega l’isola Borneo alla penisola di Sporenburg.

Ponti strani e non solo: ecco alcuni ponti famosissimi

Oltre a ponti strani nel progetto e nella forma, esistono al mondo ponti famossissimi, divenuti nel tempo mete del turismo di massa. è il caso, per esempio, del Golden gate bridge a San Francisco o del Tower Bridge a Londra. O per restare in Italia il ponte dei sospiri a Venezia o ponte Vecchio a Firenze.

The Python Bridge

Picture 1 of 5

About Redazione